Per informazioni contattateci al 389 5814959


Home » Parliamo di... » Più lavori e più….ti ammali!

Più lavori e più….ti ammali!

In base ai risultati di due metanalisi recenti pare che un orario di lavoro prolungato aumenti il rischio coronarico. Per verificare questa possibilità sono stati combinati i dati di 25 studi prospettici realizzati in Europa, Australia e USA che hanno preso in considerazione gli orari di lavoro e l’incidenza di malattie cardiovascolari o stroke. Il campione è stato costituito da oltre 600.000 persone seguite mediamente per oltre 8 anni per quanto riguarda il rischio CV e da oltre 500.000 persone seguite per oltre 7 anni per quanto riguarda lo stroke. Rispetto al normale orario di lavoro (35-40 ore settimanali) coloro che lavorano per oltre 55 ore settimanali si sono associati in modo significativo con un maggior rischio di malattie CV (Rischio Relativo 1.13) e di stroke (RR 1.33). Mentre per lo stroke esiste un aumento del rischio direttamente collegato con l’aumento delle ore lavorative, per le malattie CV questo parallelismo non è stato dimostrato, mentre si è vista una relazione precisa tra il livello socioeconomico dei lavoratori e l’aumento del rischio. A parte le condizioni sociali, non è stato visto alcun altro fattore di differenza.

Comments are closed.

I prossimi appuntamenti

Cardiologo: Sab 27 Aprile