Per informazioni contattateci al 389 5814959


Home » Chiedilo all'esperto » Aspirinia nel DIA

Aspirinia nel DIA

Ad un controllo cardiologico, mi è stato diagnosticato un “buchetto” nel cuore e mi è stato consigliato di assumere aspirina per prevenire l’ictus. Cosa ne pensa?

Angelo C. da Gioiosa Jonica

Risponde il Cardiologo:

Il “buchetto” di cui parla il sig. Angelo è sicuramente la “pervietà del forame ovale”, che può essere causa di embola cerebrale paradossa. Negli ultimi 20 anni è stato ampiamente investigato il ruolo del forame ovale pervio (FOP) e dell’aneurisma del setto atriale (ASA) nella genesi di eventi ischemici cerebrali (cosiddetti criptogenetici) o periferici in soggetti giovani adulti. Si ritiene che una buona parte degli eventi ischemici cerebrali siano criptogenetici, cioè non siano associati ad evidenze di presenza di malattiaascolare o di possibili fonti cardiache. Si ritiene comunemente che nel 30%-40% di questi casi sia possibile riscontrare la presenza di un FOP. Pertanto mi sento di consigliarLe di non assumere nessun farmaco e piuttosto di evitare attività ( es. immersioni subacquee o esposizione ad alte presioni atmosferiche) che possano favorire l’embolia paradossa.

Il Cardiologo

Comments are closed.